L'Associazione

Mamanonmama nasce come Associazione Culturale senza scopo di lucro fondata nel 1996 da Amalia Vetromile ed altri membri.  

Nel Dicembre 2021 è stata trasformata in Mamanonmama Associazione di Promozione Sociale (APS), iscritta al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS).

Tra il 1997 e il 2000 cura il fundraising, la realizzazione e l’organizzazione complessiva del concorso “La Scuola Adotta un Monumento per la Pace”, progetto di gemellaggio culturale tra le Scuole di Roma e quelle di Sarajevo, lanciato da Legambiente Lazio – Roma Nord e realizzato con il contributo degli Assessorati alle Politiche Culturali e alle Politiche Giovanili del Comune di Roma e degli sponsor AirOne S.p.A., ACEA, Fondazione IBM e con la partecipazione di molte Scuole (www.legambiente.it/sites/default/files/docs/Opuscolo_salvalarte2001_0000000275.pdf)

Il progetto, premiato con una medaglia d’argento del Presidente della Repubblica, si è concluso nell’ambito del secondo summit mondiale dei Premi Nobel per la Pace svoltosi a Roma nel novembre 2000.

Nel 1997 realizza i Concerti Aperitivo di ParcoVivo – La Piazza Ritrovata, inseriti nell’ambito dell’Estate Romana ’97.

Dal 1998 al 2000 collabora alla realizzazione delle attività culturali rivolte a bambini e ragazzi (laboratori teatrali e musicali, corsi di disegno e cartonnage, spettacoli), concerti, incontri di poesia e stage teatrali presso il Parco Fluviale Capoprati di Roma, nell’ambito del progetto “Il Giardino Ritrovato” (1998), “Il Giardino Ritrovato – II Edizione” (1999), “Il Giardino del Tevere” (2000).

Nel 1999 realizza, in collaborazione con Legambiente Roma Nord e l’Associazione Culturale Tom Bombadil, “Capoprati Jazz & Soft ’99” presso il Parco Fluviale Capoprati di Roma, una rassegna di jazz e musica classica nell’ambito dell’Estate Romana ’99.

Dal 1998 al 2002 ha partecipato alla Consulta della Cultura del Comune di Roma Municipio II, della quale è stata Presidente Amalia Vetromile, Presidente dell’Associazione.

Tra il 1997 e il 2005, in collaborazione con il Centro Metis di Roma, organizza cicli di conferenze spettacolo – in diversi centri culturali, Biblioteche di Roma e Accademie di Paesi stranieri – sul tema “Narrazione e Trasformazione”, incentrato sull’incontro tra poesia e filosofia.

Tra il 2001 e il 2005 stipula un protocollo di intesa pluriennale con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico per la realizzazione del progetto di educazione al teatro “Accademia nelle scuole”, rivolto ad allievi e docenti delle Scuole superiori romane.

Nel 2007/2008 realizza per la Provincia di Napoli un progetto di Drammaturgia della Scuola per i docenti delle Scuole Superiori del territorio.

Nel 2020, dopo un lungo periodo di attività di promozioni ed eventi culturali presso Biblioteche del Comune di Roma e presso il Centro Metis, la Presidente Amalia Vetromile, colpita da un cancro al seno nell’estate del 2018, ha voluto rilanciare le attività culturali e sociali dell’Associazione, impegnandola in un progetto di innovazione sociale rivolto alle donne colpite da malattia oncologica: Sexandthecancer®.

In questo ambito sono stati realizzati due convegni scientifici Sexandthecancer – Quello che le donne non dicono il 12 dicembre 2020 e il 15 settembre 2021, una serie di incontri di approfondimento online “Sexandthecancer – Storie!” e la trasposizione in video del concept della mostra Sexandthecancer – Ballata Sensuale.

Entra a far parte del nostro Movimento, raccontaci la tua storia